Il Battesimo visto dal fotografo

E’ una bella sensazione, quando una coppia di fidanzati mi sceglie per fotografare il loro matrimonio. Non ritengo la loro decisione una semplice operazione commerciale, non vengono da me per comprare un elettrodomestico. Probabilmente loro stessi non realizzano quale dimostrazione di fiducia mi stanno offrendo, incaricandomi di raccontare e preservare per il futuro le immagini che racconteranno la loro storia. E questo mi sprona a dare sempre il massimo.

Devo però fare una confessione. La mia soddisfazione è ancora più grande quando gli stessi sposi, a distanza di mesi o di anni, tornano da me incaricandomi di fotografare il frutto del loro matrimonio. Il battesimo del loro figlio!
Per me questo ha un significato ben preciso. Sono stato degno della loro fiducia e loro sono rimasti talmente soddisfatti del mio lavoro da incaricarmi, ancora una volta, di raccontare la loro vita. Ancora una situazione irripetibile, ancora una pietra miliare che deve essere fissata nel migliore dei modi, per permettere a tutti di ricordarla e riviverla a distanza di anni.

 

 

Quindi, per come la vedo io,  non si tratta semplicemente di scattare qualche bella fotografia. L’impegno che metto per ottenere il miglior risultato possibile è sempre maggiore, perché voglio offrire soluzioni sempre diverse ed attuali, con la migliore qualità disponibile, unendo la mia esperienza alla tecnologia sempre in evoluzione. Un impegno che mi permette di offrire la massima soddisfazione ai clienti, che allo stesso tempo è anche la mia.
 
img_2898 img_2900 img_2902 img_2903 img_2906 img_2907